Skip Ribbon Commands
Skip to main content
×

I cookies da noi utilizzati consentono di migliorare il funzionamento di questo sito e la vostra esperienza di navigazione. In qualsiasi momento potete disabilitarli ma se lo fate alcune funzionalità del sito potrebbero venir a meno. Se navigate senza cambiare l’impostazione dei cookies assumiamo che voi ne accettiate l’uso da parte nostra. Per maggiori dettagli consultate la nostra politica sulla Privacy.

ExpertiseSolutionsSustainability

Quick Launch

Products Header Misuratori di portata

 

Mis​ure di portata 

Per le misure su vapore, fluido per il quale possiamo vantare una invidiabile esperienza, siamo in grado di mettere in campo misuratori con un turndown fino a 100:1, montaggio in spazi estremamente ridotti e calcolo diretto dell’energia fornita dal vapore.

Per fluidi diversi dal vapore possiamo proporre misuratori di portata ad ultrasuoni non invasivi, Vortex ad inserzione ed in linea, misuratori magnetici, flange tarate. Completa la gamma il nostro flow computer in grado di gestire fino a tre misure indipendenti contemporaneamente. Allineati con quelle che sono le esigenze dell’industria 4.0 siamo in grado di mettere a disposizione una vasta gamma di segnali di uscita per trasmettere dalla singola misura e tutti i parametri misurati dallo strumento partendo dal classico 4÷20 mA in tecnica a due fili per arrivare ai protocolli MODBUS RS485 oppure BACnet MS/TP.​




  
 
​​​​​​​​​​​​​​​​​
1-Misuratori di portata ad area fissa.jpg
Il misuratore di portata TFA (Target Fixed Area) nasce per soddisfare le sempre più crescenti richieste dettate dalla necessità di un accurata misura del vapore saturo nelle tubazioni di piccolo diametro, per un completo monitoraggio energetico e dei consumi.​
2017-2-a tubi corrugati.jpg
nostri misuratori di portata ad ultrasuoni sono idonei all’impiego con tutti i liquidi caratterizzati da una propagazione ultrasonica con anche concentrazioni solide e gassose espresse in volume fino al 10%.Sono di tipo clamp-on per montaggio esterno al tubo.
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​I nostri flussostati magnetici a paletta sono i dispositivi più utilizzati nella maggior parte delle applicazioni industriali per il controllo on/off della portata di gas e liquidi. Vengono comunemente impiegati per la protezione, il controllo e l’attivazione o la disattivazione automatica di pompe, motori e impianti soggetti al funzionamento con carichi molto bassi o ad interruzioni accidentali del fluido di processo.​

Progettati per installazione wafer, facile e veloce anche in spazi ristretti, questi misuratori funzionano in base al principio dell’area variabile con carico a molla, principio in base al quale l’escursione assiale del cono di misura fa variare automaticamente l’area di passaggio in funzione del carico, consentendo misurazioni molto precise anche in condizioni di portate molto variabili.
Per montaggio ad inserzione hanno testa elettronica multi variabile per meglio adattarsi alla specifiche esigenze di misura e flessibilità per misura di gas, liquidi e vapore. Con possibilità di remotaggio della testa elettronica e idoneo per temperature fino a 400°C, in base alla selezione possono avere fino a tre uscite analogiche 4-20 mA, tre allarmi, un’uscita impulsi, protocolli MODBUS e BACnet.​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
8-Computer di portata.jpgPer montaggio a parete oppure a pannello il flow computer M850 è in grado di eseguire molteplici funzioni tre le quali portata e calore di vapore e acqua secondo quanto definito dallo standard industriale IAPWS-IF97, portata e calore di liquidi diversi dall’acqua secondo le caratteristiche fornite dall’utente, portata di gas. Importante la possibilità di gestire fino a tre misure ben distinte contemporaneamente.
I nostri misuratori di portata elettromagnetici serie ELM permettono di misurare e monitorare in modo accurato e senza perdite di carico, la portata volumetrica di acqua, acqua reflua, fanghi ed altri liquidi conduttivi, anche in presenza di particelle solide.

Uno dei più vecchi sistemi di misura ancora molto utilizzato in applicazioni dove la portata è costante e non è richiesta una elevata precisione. Vengono utilizzati con un trasmettitore di pressione differenziale e, se necessaria una compensazione, con trasmettitori di pressione e temperatura. Il pacchetto può essere completato con il flow computer M850 per l’elaborazione dei dati.